La Rivista Del Manifesto
Nero Su Bianco

Nuove proroghe per revisione, patente e foglio rosa: le date

Il Governo prolunga nuovamente le scadenze dei documenti di guida e delle revisioni per il Covid

Nuova proroga dello stato di emergenza da parte del Governo italiano, che ha deciso quindi di prolungare il periodo ‘di allerta’ a causa della pandemia di Coronavirus che, dal mese di febbraio 2020, ormai ci accompagna e ha cambiato moltissime nostre abitudini quotidiane.

Revisioni

Una decisione che chiaramente si ripercuote ancora una volta sui cittadini, anche sugli automobilisti, visto che sono state nuovamente posticipate le scadenze relative ad alcuni documenti di guida e controlli obbligatori. Parliamo del foglio rosa, della patente e anche della revisione auto, che come sappiamo è obbligatoria da fare ogni due anni.

Partiamo dalla revisione, tutti i veicoli che avrebbero dovuto mettersi in regola tra ottobre 2020 e giugno 2021 potranno fare revisione entro 10 mesi dopo la scadenza originale. Non tutti i veicoli sono ammessi in questa proroga, ma solo categoria M (auto, autobus, autocaravan), categoria N (camion o autoarticolati), categoria O3-O4 (rimorchi di massa superiore a 3,5 tonnellate).

Patente e foglio rosa

Per quanto riguarda invece patente e foglio rosa, anche in questo caso i tempi concessi per rinnovare sono stati allungati; se la patente è scaduta nel mese di giugno 2021, allora può essere considerata valida per guidare per ulteriori 10 mesi dalla data di scadenza. Per i documenti che invece sono scaduti tra il 1° luglio e il 31 dicembre 2021, la proroga viene concessa fino al 31 marzo 2022, con possibilità di spostarsi all’interno del territorio italiano fino a quella data. Dopodiché è necessario provvedere al rinnovo.

Una cosa importantissima: la validità della patente è prorogata solo come documento di guida, dal 1° gennaio al 31 marzo 2022 non potrà essere considerata valida come documento di identità. Ricordiamo inoltre che circolare con la patente scaduta, in caso di controllo, sottopone l’automobilista al rischio di prendere una multa che va da un minimo di 158 a un massimo di 638 euro, quindi è necessario fare attenzione.

Per il rinnovo patente è sufficiente rivolgersi a un’autoscuola o un’agenzia di pratiche auto e fare la visita medica di routine, per stabilire l’idoneità alla guida. Novità anche per il foglio rosa, tutti i documenti in scadenza entro il 31 dicembre 2021 saranno validi anch’essi fino al 31 marzo 2022. Lo stato di emergenza continua, il Governo concede queste nuove scadenze ai cittadini.