La Rivista Del Manifesto
Nero Su Bianco

Milan, fatta per Messias dal Crotone: le news di calciomercato

La società rossonera ha raggiunto nella notte l’accordo con il Crotone per il trequartista brasiliano: prestito oneroso a 2.6 milioni e diritto di riscatto a 5.4 milioni più 1 di bonus. Il presidente del Crotone Vrenna conferma a Sky: “Il Milan lo ha voluto fortemente perché crede nel ragazzo, per me doppia soddisfazione perché sono un tifoso rossonero”

Il Milan ha il suo trequartista: è fatta per Junior Messias dal Crotone.

La società rossonera in queste ultimissime ore di mercato ha chiuso per il rinforzo offensivo da regalare a Stefano Pioli dopo un incontro nella notte con il club calabrese. Operazione in prestito a 2.6 milioni di euro con diritto di riscatto a 5.4 milioni più 1 di bonus. Nel complesso il giocatore tra un anno potrebbe costare al Milan 9 mln. Per Messias, che nella scorsa stagione ha realizzato 9 gol e 4 assist in Serie A, nei giorni scorsi si era fatto avanti anche il Torino, che però ha poi virato su Brekalo.

Vrenna a Sky: “Il Milan lo ha voluto fortemente”

La conferma della chiusura della trattativa l’ha data il presidente del Crotone Gianni Vrenna a Sky Sport. “Il ragazzo è molto contento, vedrete cosa farà al Milan – le sue parole -. I rossoneri lo hanno voluto fortemente perché credono nelle sue qualità. Speriamo sia il campo a parlare. Tra l’altro io sono pure tifoso milanista ed è una doppia soddisfazione per me”.

I movimenti in entrata dei rossoneri

Saltata la trattativa per Romain Faivre del Brest, che era il principale obiettivo della dirigenza rossonera, il Milan aveva fatto anche un tentativo con l’Atalanta per Aleksey Miranchuk, ma la trattativa per il russo classe ’95, per il quale era stata presentata una richiesta ufficiale, è apparsa abbastanza difficile fin dai primi momenti. Non solo Messias, la società rossonera ha chiuso due colpi per il centrocampo: primo è Tiémoué Bakayoko, che è tornato ufficialmente a Milano dopo le esperienze con il Monaco e con il Napoli, mentre il secondo è Yacine Adli. Il centrocampista classe 2000, acquistato dal Bordeaux per 10 milioni di euro bonus compresi, resterà ancora un anno in prestito nel club francese.