La Rivista Del Manifesto
Nero Su Bianco

Le opzioni binarie a 60 secondi

Fare trading binario è praticamente sinonimo di fare trading con le opzioni binarie 60 secondi. Se non hai ben chiaro di cosa stiamo parlando ti invitiamo a non lasciarci perché stai per scoprire come fare trading con il tipo di opzioni binarie preferite da molti trader, sapendo quanto può arrivare a guadagnare un trader ne vale davvero la pena. Le opzioni binarie 60 secondi a nostro avviso dovrebbero essere utilizzate e padroneggiate da qualsiasi trader a prescindere dallo stile personale di investimento, perché nessuno può permettersi di rinunciare a operare con le opzioni binarie 60 secondi.

 

Nel corso del tempo i traders hanno sempre ricercato modi di investire più veloci e più efficaci. Una vera rivoluzione però, dopo molti tentativi, è potuta accadere solo con l’avvento delle opzioni binarie che hanno cambiato di molto il modo di operare rispetto a come erano soliti agire i traders di un tempo. Con il trading tradizionale ad esempio per rendere più veloce l’operatività si usa una tecnica chiamata “Scalping”. Gli operatori che sono capaci di usare questa tecnica hanno fatto davvero la loro fortuna perché è una modalità di trading che permette di ignorare quasi completamente le analisi di mercato approfondite ed i fondamentali per concentrarsi di più sul grafico di prezzo e sulle piccole e minime oscillazioni.

Gli scalpers sono in grado di portare a termine anche centinaia di operazioni in un giorno, tanti e poco duraturi piccoli investimenti che porta guadagni altrettanto piccoli e graduali, ma che a fine sessione una volta sommati portano nelle tasche del trader introiti davvero soddisfacenti. Questa tecnica è da sempre molto apprezzata perché permette di incassare soldi subito senza dover aspettare un giorno intero o addirittura più e più giorni prima di raccogliere i frutti del proprio impegno. Con le opzioni binarie 60 secondi si è arrivati ad una sistemazione più precisa e applicabile di questa tecnica dello scalping.

Se conosci il funzionamento delle opzioni binarie Call / Put allora sai già come si usano le opzioni binarie 60 secondi. Non c’è praticamente nessuna differenza infatti, l’unica cosa che cambia è appunto la scadenza che è fissata ad un solo minuto a partire dall’istante in cui schiacci il pulsante per fare ingresso al mercato: dopo 60 secondi se la tua previsione si rivela esatta allora incassi subito i rendimenti previsti dall’operazione che come abbiamo detto possono toccare anche l’80% del tuo investimento ed oltre! Ma ora ricapitoliamo brevemente come si investe in opzioni binarie 60 secondi.

Ecco in alcuni semplici passi la procedura di investimento necessaria:

 

  1. Scelta dell’asset: il primo passo da fare come sempre è quello di scegliere il bene o il titolo sul quale vuoi fare il tuo investimento. Sulle piattaforme di trading binario c’è ampia scelta e praticamente qualsiasi asset sia di tuo interesse puoi trovarlo per investire, partendo dalle coppie di valute per finire alle materie prime che sono molto adatte come sottostante per il trading di opzioni binarie. Ricordati solo di scegliere beni e titoli che siano volatili e di investire soltanto quando il mercato si muove con decisione e non quando è in fase laterale.
  2. Scelta dell’opzione binaria: una volta scelto l’asset devi anche selezionare la tipologia di opzione binaria che vuoi usare. Alcuni broker di trading binario hanno una sezione specifica dedicata a quelle con scadenza 60 secondi proprio perché sono le preferite di molti traders, in caso contrario ti basta soltanto scegliere una scadenza di 60 secondi ed il gioco è fatto.
  3. Scelta del capitale da investire: ora viene il momento di una scelta importante, devi infatti decidere quanti soldi vuoi investire nella tua prossima operazione di trading. Sei completamente libero in questa scelta, ma in genere i broker ti chiedono una somma minima che molto spesso con le opzioni binarie 60 secondi ammonta a 5 euro, quindi si tratta comunque di una cifra molto bassa.
  4. Acquisto dell’opzione binaria: devi poi decidere se acquistare una opzione binaria rialzista o ribassista. La prima cosa da fare è osservare a fondo il mercato ed analizzarlo per capire quale direzione prenderà, per farlo puoi aiutarti con i semplici strumenti di analisi grafica. In seguito se pensi che il prezzo salirà acquisti una opzione binaria Call, altrimenti Put.
  5. Invio dell’ordine: una volta che hai settato tutto a dovere non ti resta che confermare la tua operazione definitivamente ed inviare l’ordine a mercato, una volta fatto questo devi aspettare esattamente 60 secondi prima di poter conoscere il risultato del tuo investimento se sarà positivo o negativo. Se la tua opzione si chiude “In the Money” allora puoi incassare il rendimento che conosci fin dall’inizio.

Il trading con le opzioni binarie 60 secondi è molto emozionante, lucrativo e spesso anche divertente da fare, ci si trova coinvolti fino in fondo e si può vivere la cosa come una vera e propria sfida, ma ricorda sempre di fare attenzione alle scelte che fai ed alle decisioni che prendi. Operare a dovere nello spazio di un minuto non sempre è semplice specialmente quando le condizioni di mercato non sono chiaramente leggibili, cerca quindi di essere sempre paziente e di aspettare le occasioni migliori prima di schiacciare quel pulsante e fare il tuo ingresso a mercato.