La Rivista Del Manifesto
Nero Su Bianco

Effetto Lamborghini: ecco la Honda travestita da Aventador

L’imitazione realizzata in India sulla base di una Civic. Tutto grazie a un kit completo di carrozzeria aerodinamica e appena 25 giorni di lavoro

ROMA – Una Honda Civic si trasforma in Lamborghini Aventador per una replica supercar. L’operazione è quella nella quale si è imbarcata una piccola azienda indiana di nome Dream Customs India che ha deciso per una trasformazione radicale di una Civic. I lavori sono durati 25 giorni e si sono basati su un kit completo di carrozzeria aerodinamica che cerca di imitare le linee della Aventador SVJ.

Effetto Lamborghini, ecco la Honda travestita da Aventador

Se di profilo l’auto potrebbe ingannare l’occhio meno esperto grazie alla grande cura per i cerchi, per le minigonne, le alette posizionate davanti ai passaruota e  l’ampia presa d’aria dietro le portiere, ad uno sguardo più attento i fari anteriori e il parabrezza risultano molto poco convincenti. A differenza di altre repliche, quella firmata Dream Custom India ha anche un interno personalizzato con un touchscreen sulla console centrale inclinata, un volante a marchio Lamborghini e un cruscotto completamente ridisegnato ispirato alla supercar di Sant’Agata Bolognese.

Sotto la carrozzeria, invece, si trovano il telaio e la trasmissione di una ‘normale’ Honda Civic di ottava generazione (2005-2012). Questo significa che probabilmente la vettura monta un motore aspirato da 1,8 litri, accoppiato ad un cambio CVT. Niente a che vedere, ovviamente, con il V12 della SVJ. Non è la prima volta che Dream Customs India costruisce una replica Aventador, perché già un paio di mesi fa la stessa azienda aveva rivelato un prototipo arancione basato su una Honda Accord e uno giallo basato su un’altra Civic.

 

Content retrieved from: https://www.repubblica.it/motori/sezioni/attualita/2021/07/12/news/la_finta_lamborghini_ecco_la_honda_travestita_da_aventador-310075324/.