Cos’è e come funziona il trading online

0

In questo appunto vediamo cos’è il trading online e come sia possibile effettuare investimenti senza nemmeno la necessità di recarci in banca.

Il trading online è uno strumento con cui i principianti o i professionisti hanno la possibilità di eseguire ordini di compravendita titoli azionari, opzioni, futures ed operazioni in sulla valuta di qualunque moneta mondiale, in piena libertà, stando tranquillamente seduti a casa propria e senza la presenza di un mediatore.

In aggiunta ai notevoli vantaggi descritti sopra, aggiungo che, un ulteriore beneficio deriva dai costi, decisamente più bassi di quelli che si otterrebbero operando in borsa tramite il canale bancario tradizionale, poiché utilizzando software realizzati appositamente per l’inserimento di ordini in maniera del tutto autonoma le banche o le SIM di mediazione mobiliare non hanno la necessità di pagare un supporto umano dai costi certamente più elevati.

Grazie al trading online possiamo quindi decidere su cosa investire ed il momento esatto in cui intendiamo entrare nel mercato, diversamente da quanto avviene allo sportello dove, dopo aver atteso lo smaltimento della coda di clienti prima di noi, abbiamo soltanto pochi minuti in cui dobbiamo dare all’addetto alla cassa gli estremi dell’operazione che abbiamo deciso di effettuare, dopodichè dobbiamo attendere la conferma di esecuzione del nostro ordine per poi eventualmente modificarlo in funzione dell’ andamento momentaneo del mercato. Effettuando operazioni dal canale internet possiamo invece inserire, modificare o eliminare un ordine in tempo reale, pochi secondi al massimo ed avere allo stesso tempo la conferma di avvenuta esecuzione dello stesso.

Ulteriori vantaggi dell’ operare via internet con il trading online sono legati all’accessibilità dell’ informazione in tempo reale per tutti, di avere in ogni momento sotto controllo i propri investimenti potendoli gestire in completa autonomia. E’ chiaro che quest’ ultimo punto oltre ad essere un vantaggio è anche un fattore di aumento del rischio d’investimento poichè aumentando la facilità di ingresso sul mercato, aumenterà anche le possibilità di effettuare investimenti sbagliati o troppo rischiosi.

In via generale, quindi, il trading online è uno strumento di investimento ad alto rischio, altissimo rischio se si opta per operazioni su titoli utilizzando l’effetto leva messo a disposizione da numerose SIM o banche, grazie al quale è possibile investire 100 avendo disponibile un capitale decisamente inferiore, ad esempio 10.

Articoli correlati Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.