Vacanze a Mykonos: tra mare e divertimento

0

Frenetica, modaiola e dalla vivace vita notturna, ma non solo, bagnata anche da un mare strepitoso: è questa l’isola di Mykonos bellissimo membro del gruppo delle Cicladi.

Sicuramente è la meta ideale per i giovani, per chi adora vivere la notte, ma può essere scelta anche da chi vuole trascorrere di giorno momenti indimenticabili su spiagge da cartolina.

Molti definiscono Mykonos come l’Ibiza greca per la presenza di famose discoteche ricche di dj internazionali che animano le notti estive come anche per i numerosissimi locali che restano aperti fino all’alba.

Da non perdere assolutamente i locali di Little Venice di Chora (simpatico e colorato quartiere) e i beach party che spesso vengono organizzati a Paradise beach o a Super Paradise Beach.

E’ proprio la prima, Paradise beach, la spiaggia più rinomata dell’isola. Si trova nella costa sud occidentale a 6 chilometri da Chora ed è attorniata da bar e locali, viva di notte ma anche di giorno con la possibilità di dedicarsi ad una molteplicità di attività sportive.

Lungo la costa meridionale di Mykonos non dovete perdervi neanche la spiaggia di Agia Anna: piccola e nascosta è una baia di ciottoli molto tranquilla e lontana dal caos della folla estiva.

Nei dintorni della spiaggia troverete senza problemi ristoranti, taverne, e, se necessitate, anche camere in affitto e alberghi.

Della stessa bellezza anche la spiaggia di Psarou lungo la costa sud occidentale. Si tratta di un tratto di costa coperto da sabbia bianca lungo 150 metri, riparato dai venti e con ottimi servizi.

Alle sue spalle troverete l’ombra degli alberi e anche ristoranti ed alberghi dove spesso soggiornano molti vip.

Non posso non segnalarvi anche la spiaggia Paraga sulla costa meridionale. E’ una spiaggia di sabbia incorniciata da una fitta vegetazione e dei fondali dolcemente digradanti, per questo apprezzata anche da famiglie con bambini. Per chi adora camminare, da questa spiaggia è possibile arrampicarsi attraverso dei sentieri su per il promontorio in cima al quale godere di una vista spettacolare.

Allontanandosi dal mare non dovete perdervi una passeggiata per Chora, un tipico villaggio costruito ad anfiteatro con il suo labirinto di stradine ideali per gli amanti dello shopping.

Passeggiate nel già citato quartiere di Little Venice un tempo abitato da mercanti e così chiamato perché le case con i loro balconi sono costruite praticamente sul mare un po’ come nella nostra Venezia.

Altra tappa obbligata sicuramente anche l’Isola di Delos, raggiungibile in 45 minuti di traghetto, considerata uno dei piů importanti siti archeologici della Grecia: l’isola infatti, secondo la leggenda, doveva essere la culla di Apollo e di sua sorella Artemide.

Articoli correlati Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.