Vacanza in Egitto: tra storia e natura

0

Dopo un duro viaggio, per il caldo e la mancanza di sonno, sono atterrato nella Storia, perche’ Aswan e’ Storia, il Nilo e’ Storia… eppure niente poteva prepararmi a quel che di bello ho subito trovato: la gente. Qui la gente e’ cordiale, simpatica, espansiva, anche rompicoglioni, certo, e furbetta, ma basta imporre le prorie necessita’, e non farsi travolgereda tutte le richieste, per evitare stress.

E anche i turisti ne sono influenzati perche’ sono tutti piu’ o meno piu’ sorridenti, espansivi, curiosi… e mi trovo a parlare un po’ con tutti, alternando italiano, spagnolo, inglese… e’ divertente… pero’ fa davvero troppo caldo. oggi abbiamo sfiorato i 40, ad abu simbel… non ero piu’ abituato

il sito e’ carico di fascino, eppure non mi ha fatto molto effetto. sara’ che sono all’inizio del viaggio, ma mi ha suscitato poche emozioni… e dire che una volta un sito del genere mi avrebbe talmente eccitato da farmi scrivere un bel po’ di cose, piu’ probabilmente e’ che ora sono molto affascinato dalla gente… mi vedo spesso con due ragazzi. parliamo di donne, di religione, di quotidiano e conoscendo con loro amici e parenti, trovo che e’ davvero stupido temere l’islam, questo islam almeno…

sono spesso a mangiare con loro, a bere un te… mangio sempre con le mani, e mi rimane attaccato alle dita il profumo delle spezie, che non va via nemmeno dopo essermele lavate col sapone… ecco il mio profumo d’Egitto. profumo d’Egitto pure io, spero di averlo ancora forte quando torno, cosi’ ve lo faccio annusare.

Un paio di curiosita’: qui bevono direttamente l’acqua del Nilo. dicono che stanno male ogni volta che bevono l’acqua minerale, un’altra curiosita’, che pero’ non c’entra nulla con l’Egitto, e’ che una signora di Bogota’ non ha voluto dormire con me nella stessa cuccetta sul treno notturno Cairo-Aswan. Sto decisamente perdendo quel po’ di ascendente che avevo sulle donne… mio dio, era prorpio alterata e ha seminato del bel guazzabuglio nel gruppo parrocchiale col quel sta viaggiando.

I prossimi giorni mi aspetta una crociera a vela in feluca, quattro interi giorni di navigazione seguendo la Storia…

Articoli correlati Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.