Cosa sono i Bonus dei Broker?

0

Chi ha deciso di intraprendere la carriera di trader on line attraverso le opzioni binarie senza dubbio avrà sentito parlare delle numerose offerte proposte dai broker riguardo la possibilità di ottenere un bonus in denaro una volta aperto un conto su di una piattaforma piuttosto che su di un’altra. Ma cos’è in realtà questo bonus? Ne esistono di diversi tipi? Qual’è quello più adatto a me?

Molte sono le domande che ci pongono i trader e con questo articolo vogliamo provare a dare un’idea più chiara del termine bonus.

Cos’è un bonus dato da un Broker?

Solitamente questa promozione  è dedicata ai nuovi clienti al momento dell’apertura del conto e prende il nome di welcome bonus (bonus di benvenuto).  I bonus sono sempre  soggetti a termini e condizioni, decise dal broker, che il trader deve necessariamente leggere e conoscere in quanto molto spesso differiscono a seconda della piattaforma. Nel campo delle opzioni binarie esistono diversi tipi di bonus, i più importanti sono: il welcome bonus, il bonus cashback e il bonus porta un amico.

Prima di vedere questi tipi di bonus è importante sempre controllare una lista di broker forex controllata  e disponibile sul mercato, alcuni broker sono affidabili, ma altri potrebbero anche fornirti bonus fasulli per truffarti.

Bonus Broker 1: Il Welcome bonus (bonus di benvenuto)

Il welcome bonus o meglio conosciuto come bonus di benvenuto viene chiamato in questo modo proprio perchè è un bonus che prevede la restituzione di una percentuale del primo deposito effettuato su di una pittaforma, insomma è il classico bonus offerto ai nuovi clienti.

Il welcome bonus solitamente è calcolato in base all’entità del deposito effettuato, ovviamente se un cliente versa 3.000 euro di primo deposito avrà un bonus maggiore rispetto ad un altro che ha deciso di versarne 500.

Questo tipo di bonus è il più famoso della categoria e quello più diffuso , ormai viene offerto da quasi tutti i broker on line, ma molto spesso cambiano le condizioni e le percentuali relative allo stesso bonus, pertanto è sempre consigliabile controllare i termini e i vantaggi del bonus offerto prima di decidere di aprire un conto.

Bonus Broker 2: Cashback (il bonus che ti premia quando perdi)

Un altro tipo di bonus molto diffuso  nel mondo delle opzioni binarie è il bonus cashback, ovvero una sorta di premio di consolazione per chi ha effettuato un investimento che non è andato a buon fine. Il bonus funziona in questo modo: in pratica è una restituzione di una percentuale della somma dell’investimento effettuato per le opzioni out of the money (opzioni in cui perdiamo la cifra investita).

Solitamente le piattaforme che offrono questo tipo di bonus rimborsano una cifra che va dal 10 al 15% del capitale investito.

Per esempio:  investiamo 100 euro su un’opzione con bonus cashback del 15% e alla data di scadenza  questa opzione risulta out of the money, non perdiamo l’intero importo investito, ma recuperiamo 15 euro  (100X15%=15) quindi perdiamo in totale 85 euro (100-15=85).

Il bonus cashback sta piano piano guadagnando fama e oggi molti broker ne offrono uno, il consiglio è sempre quello di scegliere il più conveniente, quindi è bene informarsi della misura dei bonus prima di decidere di aprire un conto.

Bonus Broker 3: porta un amico

Il bonus porta un amico è il bonus più giovane e alle volte anche più conveniente in quanto solitamente è possibile usufruirne in più occasioni, in pratica questo bonus premia i vecchi clienti che hanno indicato ad un loro amico (conoscente o quant’altro) la piattaforma di trading sulla quale investire, se questo amico  aprirà un conto dopo essere stato presentato, sia colui che ha presentato che lo stesso amico che ha appena aperto il conto riceveranno un bonus in denaro che solitamente è a quota fissa oppure può differire in base all’importo depositato dall’amico.

Questo bonus può essere molto remunerativo in quanto tante piattaforme non danno un limite al numero di amici che il cliente potrà presentargli, quindi è possibile ricevere il bonus più volte semplicemente pubblicizzando il broker.

Come già detto in precedenza i bonus sono sempre soggetti a termini e condizioni, una di queste, tra l’altro molto popolare tra i broker, è quella che prevede la possibilità di prelievo del bonus solamente dopo che lo stesso sia stato investito un tot numero di volte.

Per capire meglio facciamo un esempio: se riceviamo un bonus di 100 euro è possibile che il broker permette al trader di prelevare  quei 100 euro solo dopo averli investiti per 20 volte, il che significa che dobbiamo investire 2.000 euro prima di poter prelevare i 100 euro di bonus. Come già detto dipende sempre dal broker e dalle condizioni del bonus, quindi è importantissima la scelta del broker e del bonus che ci propone.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.